WEF LAB – Tra like e consenso

WEF LAB Imparare a crescere – Non è bello ciò che è bello. I “piacioni” della comunicazione digitale, tra like e consenso
con Paolo Iabichino

ISCRIVITI

Il titolo è coinvolgente ma che cosa si farà  in questo laboratorio tenuto da Paolo Iabichino ancora non lo sappiamo. In realtà ci abbiamo provato a scoprirlo ma è andata così:
WEF: “Caro Paolo, per favore mi mandi 4 -5 righe che spiegano cosa dirai nel tuo WEF LAB?  Con gli altri laboratori abbiamo risolto ma con te ahimè non riusciamo a spiegarlo. Grazie.
Paolo: “Ah beh, ti capisco, non lo so neanch’io.”

Quindi preparatevi ad una sorpresa e se siete tra i “piacioni” della comunicazione digitale fate attenzione. Paolo Iabichino è noto anche per essere un severo docente.

Docenti: Paolo Iabichino

paolo iabichino confindustriaravenna.itChief Creative Officer del Gruppo Ogilvy&Mather Italia, Paolo Iabichino è in pubblicità dal 1990. È l’autore di “Invertising”, un saggio sui nuovi paradigmi della pubblicità (Guerini e Associati, 2009) per 2 anni tema di un corso di pubblicità presso lo IED, nonché blog di Wired.it. È docente del master in Social Media Marketing e Digital Marketing Management della laurea specialistica in Marketing Consumi e Comunicazione dell’Università Iulm. Docente e Consigliere Direttivo Master Digital Communication Specialist di ALMED – Alta scuola in media, comunicazione e spettacolo dell’Università Cattolica di Milano.

Data: 22 marzo

Orario: 16.00 -17.30

Dove: Biblioteca Malatestiana, Aula Magna

Posti disponibili: 50

Per iscrizioni: clicca qui

Rispondi

  • (will not be published)