WEF LAB – Turismo online

WEF LAB Imparare a Crescere – Turismo online: vendere le camere e guadagnarci
Con Robi Veltroni

ISCRIVITI

Vendere le camere è diventato un lavoro difficile e complesso perché le politiche tariffarie e il rapporto con il cliente è sempre più intermediato da aggregatori, comparatori e ottimizzatori. Come utilizzare al meglio le opportunità offerte dalla rete? Come districarsi fra intermediazione e iperintermediazione? Ma soprattutto, come fare un sito che aiuta a vendere le camere?
Con la guida esperta di Robi Veltroni i partecipanti impareranno come governare le dinamiche tariffarie tra aggregatori, comparatori e ottimizzatori e come gestire al meglio commissioni e marginalità dell’azienda alberghiera emulando le pratiche delle OLTA più brave.
Il laboratorio è rivolto ad albergatori, manager, imprenditori e consulenti che già lavorano o vogliono iniziare a lavorare nel travel online.

Docente:

Robi Veltroni, consulente di direzione marketing e management del turismo, associato allo Studio Giaccardi & Associati

robi veltroni

Specialista tecnico-commerciale per incoming, vendita turistica e gestione alberghiera. Founder del blog “Officina Turistica”, svolge attività di formazione in social media, web marketing e hotel management.

“Ho iniziato a lavorare in hotel più di trent’anni fa, negli ultimi venti mi sono occupato di marketing e pubblicità per aziende e destinazioni.  Dopo aver vissuto a lungo nei viaggi degli altri, mi sono trasferito in Maremma.

 

 Data: 21 marzo

Orario: 17.30 – 18.30

Dove: Biblioteca Malatestiana, Laboratorio 2

Posti disponibili: 30

Per iscrizioni: clicca qui

3 Responses to “WEF LAB – Turismo online”

  1. Elisa Gaudio on

    Buongiorno,
    ho appena saputo che potrò venire anche venerdì al Web economy Festival. Il Lab in Turismo online mi interessa moltissimo però è tutto esaurito. Posso mettermi in “lista d’attesa”, dovesse liberarsi qualche posto?
    Grazie,
    Elisa Gaudio

    Rispondi
    • Redazione on

      Buonasera Elisa,
      non esiste una vera e propria lista d’attesa, possiamo però consigliarle di andare sul luogo dell’evento che le interessa 10 minuti prima che inizi, lo staff organizzativo che troverà le saprà dire se si sono liberati dei posti, in caso contrario, gli eventi in contemporanea sono tanti e varii che speriamo lei possa trovarne un altro di suo gradimento,
      grazie per la comprensione,
      Chiara, staff WEFestival

      Rispondi

Rispondi

  • (will not be published)