Manuela Cavallo

cavallo okAvvocato in diritto societario ed in particolare in operazioni straordinarie di acquisizione e riorganizzazione, fusioni, acquisizioni e joint ventures, curando anche gli aspetti relativi al finanziamento e alle garanzie di operazioni straordinarie. Ha maturato inoltre una significativa esperienza nel settore del Private Equity e Venture Capital, assistendo soprattutto fondi di investimento stranieri in operazioni in Italia nel settore media, internet e nuove tecnologie.
Ha collaborato con Baker & McKenzie, a Roma, dal 1999 al 2001. E’ docente alle Clinics in materia di M&A e Private Equity organizzate dalla Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano per gli studenti della facoltà di giurisprudenza. 
E’ autrice di diversi articoli in materia di M&A e Corporate Finance pubblicati su diverse newsletter e riviste di settore. E’ co-autrice del capitolo dedicato all’Italia del libro “International Mergers and Acquisition Due Diligence” pubblicato dall’American Bar Association. Ha conseguito la laurea in giurisprudenza cum laude nel 1998 presso la LUISS Guido Carli di Roma.  Nel 2005 ha ottenuto un LLM in Corporations presso la Law School della New York University.
E’ Vice Presidente della commissione M&A di AIJA (Association Internationale des Jeunes Avocats), e Vice Presidente di European Professional Women’s Network di Roma. 
È una delle poche donne ad essere stata indicata tra gli avvocati italiani di riferimento del settore Corporate/M&A nel corso degli ultimi anni da Chambers&Partners, Which Lawyer? e Legal500 in particolare in relazione ad operazioni cross-border o multi-giurisdizionali; nel 2012 è l’unica donna “recommended” per l’Italia da Which Lawyer? e una delle due donne presenti in Chambers Global nel settore Corporate/M&A.